In evidenza


Il dipartimento

Presentazione

Direttore: 

Prof. Giuseppe BOARI

In data 21 Dicembre 2006 con Decreto Rettorale n. 3683 l’Istituto di Statistica, istituito nel 1961 a seguito della trasformazione del precedente “Laboratorio di Statistica” fondato da Marcello Boldrini nel 1922, ha cessato la sua attività ed è stato sostituito dal Dipartimento di Scienze statistiche. Tale trasformazione, voluta e attuata dal Prof. Umberto Magagnoli, è stata motivata in base ai seguenti 3 punti:

  1. L’esigenza emergente nell’attuale struttura dell’Università e della ricerca di una sempre maggiore interazione tra studiosi di discipline diverse aventi interessi comuni e contenuti scientifici trasversali, in connessione, poi, con gli aspetti quantitativi che si irradiano negli ambiti economici, politici, sociali e della psicologia nei quali il nostro Ateneo ha avuto sviluppi notevoli anche attraverso l’istituzione di nuove Facoltà.

  2. L’attività di docenza che viene svolta, dagli attuali membri afferenti al Dipartimento, in Facoltà diverse, Economia, Scienze Bancarie, Finanziarie e Assicurative, Scienze Politiche nonché il corso di laurea specialistica interfacoltà in Scienze Statistiche, Attuariali ed Economiche, mette in evidenza un servizio che ha la caratteristica di comporre aspetti differenziati di ambiti culturali interdisciplinari. Inoltre, i professori e i ricercatori svolgono e hanno svolto attività di docenza in campo statistico per altre Facoltà dell’Università Cattolica, Scienze della Formazione (sedi di Milano e Brescia), Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali (sede di Brescia) e Medicina e Chirurgia (sede di Roma) nell’ambito delle lauree interfacoltà con Economia.

  3. La necessità di potenziare con una migliore “visibilità” quanto già si sta facendo per quanto attiene le linee di ricerca in cui da sempre gli studiosi del Dipartimento hanno operato spaziando dai temi di Statistica Metodologica, di Statistica Economica e Aziendale, di Verifica e Controllo della Qualità, sia di tipo industriale sia relativamente ai servizi, e di Affidabilità dei sistemi, alle tematiche dell’Analisi Multivariata, con applicazioni nei settori della comunicazione e del marketing, all’Analisi e modelli di valutazione della Qualità dei Servizi formativi e con finalità sociali.

Il Dipartimento riunisce le discipline del settore statistico afferenti a diverse Facoltà (Economia; Scienze bancarie, finanziarie e assicurative; Scienze politiche; Scienze della Formazione e Sociologia) e, in corrispondenza, promuove e coordina le attività di ricerca e l’insegnamento per la formazione di base e specialistica, articolandoli ed orientandoli secondo le esigenze sostanziali delle varie Facoltà. Assicura unitarietà per quanto attiene all’approccio, che pone in primo piano gli aspetti metodologici.

Il Dipartimento promuove il coordinamento fra docenti per un efficace svolgimento delle attività di ricerca e didattiche; lo sviluppo della ricerca scientifica teorica ed applicata in ambito statistico-matematico e statistico economico, il collegamento e l'interazione fra ricerca di indirizzo applicativo, svolta in ambito accademico, e la realtà economico-aziendale del Paese. Nel quadro del perseguimento di tale finalità si situa la costituzione, con Decreto Rettorale n. 21651 del 17.10.1996, del Laboratorio di Statistica Applicata alle decisioni economico-aziendali, fondato e diretto dal Prof. Luigi Santamaria, inteso come punto di riferimento per le imprese che intendano avvalersi dei metodi statistici nei processi decisionali, anche utilizzando i sistemi integrati di elaborazione delle informazioni, tiene contatti con Enti e Imprese interessati agli aspetti applicativi delle metodologie statistiche.

Il Dipartimento, inoltre, cura l'organizzazione, anche in collaborazione con le associazioni scientifiche e tecnico-scientifiche interessate allo sviluppo ed alla diffusione delle metodologie statistiche, di convegni, incontri di studio, seminari in cui realizzare un proficuo incontro fra studiosi di indirizzo sia teorico che applicativo e la realizzazione di una collana di pubblicazioni scientifiche nella veste di "Edizioni provvisorie" denominati "Quaderni", che raccolgono le versioni iniziali dei contributi di ricerca degli studiosi afferenti al Dipartimento, o che partecipano alle attività di ricerca e seminariali promosse dallo stesso, e consentono la circolazione della conoscenza e la discussione dei risultati ottenuti, in attesa della pubblicazione finale su riviste specializzate nazionali ed estere.

Con delibera del Consiglio di Dipartimento del 19 Luglio 2007 è stata istituita la sezione di “Demografia e Statistica sociale”.