Torna a

Torna a:

Il dipartimento

Cenni storici

Nell’a.a. 1922-23 venne istituito il Laboratorio di Statistica da Marcello Boldrini, che ne fu il direttore fino al 1955; la direzione passò, poi, ad Albino Uggè fino alla costituzione, nel 1961, dell’Istituto di Statistica, che rappresenta la diretta continuazione del Laboratorio di Statistica, con, però, un più ampio ambito di azione coerente allo sviluppo dell’Università Cattolica del Sacro Cuore ed alla corrispondente presenza di numerose Facoltà interessate al collegamento con l’area delle discipline statistiche.

Alla direzione dell’Istituto rimane il Prof. Albino Uggè fino all’a.a. 1970-71, si sono, poi, succeduti Giampiero Landenna (1971-1977), Angelo Zanella (1977-2002), Umberto Magagnoli (2002-2007), B. Vittorio Frosini (2007-2011), Giuseppe Boari (2011-....) 

 

 

La Direzione del Laboratorio di Statistica prima e dell’Istituto di Statistica poi, coincideva anche con la carica di Direttore della Scuola di Statistica, fino al suo naturale esaurimento con l’attivazione delle Lauree Triennali.

A partire dall’a.a. 1998/1999 i docenti dell’area demografica si sono staccati dall’Istituto di Statistica e hanno costituito l’Istituto di Studi su Popolazione e Territorio.

 

L’istituto di Statistica è socio Ente della Società Italiana di Statistica dal 1981.

In data 21 Dicembre 2006 con Decreto Rettorale n. 3683 l’Istituto di Statistica ha cessato la sua attività ed è stato sostituito dal Dipartimento di Scienze statistiche, tale trasformazione è stata voluta e attuata dal Prof. Umberto Magagnoli. Al Dipartimento afferiscono anche i docenti dell’area demografica il cui istituto ha cessato l’attività.