Università Cattolica del Sacro Cuore

Cenni storici

Il Dipartimento di studi medioevali, umanistici e rinascimentali ha una storia più che decennale: esso è nato nel 1983 secondo una chiara impostazione multidisciplinare, allo scopo di favorire la collaborazione tra gli studiosi di storia, arte e letteratura, relativamente al settore cronologico prescelto.

Simile progetto si deduce, in maniera eloquente, dai contributi scientifici di alcuni dei primi membri del Dipartimento stesso: Giuseppe Billanovich, Maria Luisa Gatti Perer, Ugo Nicolini, Giuseppe Picasso, Luigi Prosdocimi, Pietro Zerbi.

Negli anni successivi alla sua costituzione, sotto la direzione prima di p. Giuseppe Picasso (1983-1989), poi di Mariangela Regoliosi (1989-1993), di Annamaria Ambrosioni (1993-2002), di Giancarlo Andenna (2002-2012), e ora di Giuseppe Frasso il Dipartimento ha ampliato le sue attività e si è arricchito nel numero dei suoi membri, molti dei quali sono oggi giovani e valenti studiosi.