Università Cattolica del Sacro Cuore

Istituto Nazionale di Alta Matematica "Francesco Severi" (INdAM)

L'Istituto Nazionale di Alta Matematica “Francesco Severi” (INdAM) è un istituto di ricerca statale fondato dal matematico Francesco Severi nel 1939. I suoi principali obiettivi sono:

  • Coadiuvare la formazione dei ricercatori in matematica a livello nazionale e internazionale.
  • Sostenere la ricerca in matematica pura e applicata, specialmente nelle aree emergenti.
  • Promuovere e rafforzare le collaborazioni tra  ricercatori italiani e stranieri, in particolare partecipando ai programmi dell'Unione Europea.

E' suddiviso in quattro Gruppi Nazionali di Ricerca:

  • GNAMPA: Gruppo Nazionale per l'Analisi Matematica le Probabilità e le loro Applicazioni
  • GNCS: Gruppo Nazionale per il Calcolo Scientifico
  • GNFM: Gruppo Nazionale per la Fisica Matematica
  • GNSAGA:  Gruppo Nazionale per le Strutture Algebriche, Geometriche e le loro Applicazioni

Negli ultimi anni l'INdAM ha stipulato convenzioni con le Università italiane per costituire delle Unità di Ricerca all'interno delle singole Università. Le Unità di Ricerca hanno lo scopo di organizzare le attività a livello locale.

Unità di Ricerca dell'Università Cattolica del Sacro Cuore

Direttore: Clara Franchi

Afferenti

  • Marco Degiovanni - Professore ordinario - Analisi
  • Clara Franchi - Professore associato - Algebra
  • Sergio Pietro Frigeri - Assegnista - Analisi matematica
  • Giulia Giantesio - Ricercatrice - Fisica matematica
  • Alfredo Marzocchi - Professore ordinario - Fisica matematica
  • Dario Mazzoleni - Ricercatore - Analisi
  • Antonio Michele Miti - Dottorando - Geometria
  • Alessandro Musesti - Professore associato - Fisica matematica
  • Silvia Pagani - Assegnista - Geometria
  • Silvia Pianta - Professore associato - Geometria
  • Marco Antonio Pellegrini - Ricercatore - Algebra
  • Mauro Spera - Professore ordinario - Geometria
  • Marco Squassina - Professore ordinario - Analisi

Temi di ricerca

Algebra
Algebre assiali e rappresentazioni di Majorana. Rappresentazioni dei gruppi simmetrici. Generazione di gruppi classici su campi finiti.Rappresentazioni e caratteri di gruppi semplici: classificazione degli elementi almost-cyclic in rappresentazioni  di gruppi semplici. Decomposizioni cicliche di grafi.

Analisi
Le tematiche di ricerca si inquadrano nell’ambito dei metodi topologici e variazionali dell’analisi non lineare, tra cui teoria del grado topologico per equazioni ellittiche quasi lineari e proprietà dei gruppi critici per funzionali associati ad equazioni ellittiche quasi lineari.
Inoltre si studiano risultati esistenza e regolarità per problemi nonlocali quasi lineari.
Ulteriori temi di ricerca sono l’ottimizzazione spettrale, in particolare per autovalori del p-Laplaciano associati a misure capacitarie di segno qualsiasi, e l’ottimizzazione di forma per
problemi provenienti dalla dinamica delle popolazioni, modellizzati con equazioni alle derivate parziali di tipo reazione diffusione.

Geometria
Estensioni della teoria dell'indice a spazi di cappi (loop spaces). Geometria differenziale infinito-dimensionale di varietà che emergono in teoria quantistica dei campi.
Geometria simplettica e multisimplettica, quantizzazione geometrica, stati coerenti e meccanica quantistica geometrica: aspetti generali. Geometria non commutativa.
Aspetti geometrici della teoria dei vortici. Invarianti di trecce e link. Spazi di nodi singolari e loro quantizzazione geometrica (`a la Brylinski), descrizione meccanica (semi)classica e idrodinamica di invarianti di link.
Applicazioni della geometria Riemanniana a problemi di visione computazionale.
Fondamenti di geometria e algebra geometrica.
Fibrazioni e parallelismi in spazi proiettivi e algebre di quaternioni generalizzati.
Tomografia discreta e suoi legami con grafi e disegni.

Fisica Matematica
Modellizzazione di tessuti e fluidi biologici tramite la Meccanica dei  Continui. Studio della perdita di prestazione nel muscolo scheletrico
dell'anziano (sarcopenia). Studio di fluidi non newtoniani di secondo
gradiente e micropolari. Problemi e modelli matematici per superfici minime di tipo Kirchhoff-Plateau.

Iniziative