Università Cattolica del Sacro Cuore

QUINOVATION

La quinoa, un’alternativa, redditizia e sostenibile, per la produzione di sfarinati gluten-free a basso indice glicemico

PSR 2016-2020 Regione Emilia-Romagna
Misura 16
Focus Area: 2A

Scopo del Progetto

  1. Verificare l’adattabilità colturale dei genotipi di quinoa, valutandone il potenziale produttivo e qualitativo
  2. Trovare la tecnica colturale adeguata per l’agrosistema convenzionale e biologico (densità di semina, sesto d’impianto, concimazione, difesa, ecc.)
  3. Verificare le caratteristiche chimiche, nutrizionali e funzionali della quinoa
  4. Favorire lo sviluppo di processi e prodotti di trasformazione derivati dalla quinoa
  5. Sviluppare farine per prodotti gluten-free e con basso indice glicemico

Monitoraggio dei risultati

  • Aspetti Agronomici
    1. Caratterizzazione pedologica iniziale degli appezzamenti sperimentali.
    2. Monitoraggio del ciclo colturale, resa produttiva, valutazione delle performances varietali  per la scelta del materiale genetico da portare avanti nella sperimentazione.
    3. Analisi statistica dei dati, valutazione e redazione del report scientifico.
  • Rilievi morfologici e quantitativi:
    1. maturazione cerosa e maturazione fisiologica espresse in giorni dalla data di emergenza
    2. altezza delle piante, dal livello del terreno all’inserzione dell’infiorescenza sullo stelo principale.
    3. Produzione del seme in biomassa secca (totale e in prodotto agrario utile)
    4. Analisi qualitative della granella di quinoa
    5. Peso di 1000 semi

  • Aspetti Nutrizionali
    Caratterizzazione chimica e nutrizionale dei potenziali ingredienti
    Sviluppo di 2-3 miscele di sfarinati a ridotto indice glicemico ed elevato punteggio proteico (Istituto di Scienze degli Alimenti e della Nutrizione, ISAN e Mulino Dallagiovanna, MDG).
    I test e le analisi di laboratorio da eseguire saranno:
    • formulazione delle miscele di sfarinati gluten-free (MDG e ISAN)
    • caratterizzazione analitica (macroelementi e AA) degli sfarinati (ISAN)
    • valutazione reologica dei diversi sfarinati (MDG)
    • determinazione dell’indice glicemico negli sfarinati gluten-free (ISAN)
    • determinazione dell’amido resistente negli sfarinati gluten-free (ISAN)
    • valutazione sensoriale degli sfarinati gluten-free sui prodotti da forno risultanti (MDG e ISAN)
       

Presentazione del Progetto (1543,63 KB)